I 5 migliori quartieri di Roma per famiglie

La ricerca di un quartiere adatto alle famiglie a Roma significa trovare una zona che coniughi sicurezzaspazi verdi e servizi essenziali, ma che sia anche luogo adatto e stimolante per la crescita dei propri figli. La scelta nella Capitale è davvero vasta e molto dipende anche dal budget e dalle esigenze lavorative: ecco quali sono i migliori quartieri per famiglie

Il quartiere Appio Latino

Il quartiere Appio Latino si sviluppa lungo la Via Appia Nuova e, per un tratto, lungo Via Tuscolana. Questa zona è molto apprezzata per la sua accessibilità e i suoi collegamenti con il centro storico. Tra gli aspetti più apprezzati c’è ovviamente la presenza della Linea A della metropolitana, con le fermate di Arco di Travertino, Colli Albani e Furio Camillo.

L’Appio Latino è poi una zona particolarmente verde: qui troverai sia il Parco dell’Appia Antica sia il Parco della Caffarella, con la possibilità di raggiungere il Parco degli Acquedotti anche a piedi. Inoltre, qui c’è una vasta gamma di servizi per bambini fra cui scuole di ogni ordine e grado, negozi, strutture sanitarie, centri commerciali e spazi organizzati dove divertirsi in famiglia.

Il quartiere Monteverde

Il quartiere di Monteverde è secondo molti uno dei migliori quartieri dove vivere a Roma con la famiglia e non solo. Si trova, infatti, alle spalle di Trastevere ed è prevalentemente residenziale. Si tratta di una zona in cui è possibile vivere tranquilli senza farsi coinvolgere del caos della città. Monteverde è poi molto amato dalle famiglie perché è un quartiere molto verde.

Oltre a Villa Sciarra, non distante troverai anche la grande Villa Doria Pamphili con il suo laghetto. Dal punto di vista dei trasporti, poi, sarà possibile spostarsi anche senza auto grazie al tram 8, che arriva fino a Piazza Venezia, al bus H che arriva fino a Termini e alle stazioni ferroviarie, fra cui Roma Trastevere e Quattro Venti.

Inoltre, Monteverde vanta una vasta offerta di strutture educative, dalle scuole materne alle superiore, garantendo un percorso formativo completo rimanendo nel quartiere. Le numerose attività culturali e ricreative, come laboratori artistici, eventi comunitari e spettacoli teatrali, arricchiscono infine la vita nel quartiere.

I quartiere Parioli-Flaminio

I quartieri Flaminio e Parioli sono due perle dell’eleganza romana, noti per la loro eccellente offerta culturale, l’offerta di soluzioni abitative di ottima qualità e l’ambiente sicuro. La zona presenta scenari molto eterogenei: dalla vivacità del quartiere Flaminio, alla residenzialità dei Parioli, all’eleganza del Pinciano. L’area nord della città vanta infatti importanti istituzioni come l’Auditorium Parco della Musica e il MAXXI, poli culturali che spesso prevedono eventi per i più piccoli.

Inoltre, la presenza di spazi verdi come Villa Borghese permette alle famiglie di godere di momenti di relax e svago all’aria aperta, così come i viali alberati sono piacevoli da percorrere. Al margine dei Parioli troverai anche Villa Ada, grande polmone verde della Capitale. Questi luoghi sono adatti per fare sport, ma non mancano comunque associazioni sportive per i più piccoli.  Dal punto di vista dei trasporti, al Flaminio c’è una fermata della metro A. Il resto del quartiere è poi attraversato da bus, tram (come il 2, il 3 e il 19) e ferrovie (come la Roma-Civita Castellana).

Il quartiere Eur

Il quartiere Eur rappresenta un esempio eccellente di come Roma riesca a coniugare modernità e funzionalità, creando un ambiente ideale per le famiglie. Anche se prevalentemente noto per ospitare tantissimi uffici e sedi istituzionali, è anche una zona in costante evoluzione, prevedendo anche soluzioni abitative per le famiglie. Durante la sera e nei fine settimana, dunque, diventa una perfetta area residenziale.

LEGGI ANCHE : EUR il quartiere più giovane e moderno di Roma

Le famiglie che scelgono di vivere all’Eur possono contare su scuole di ogni ordine e grado. I centri commerciali e i parchi offrono luoghi di incontro e svago, mentre è abbastanza semplice spostarsi grazie alla metro B. Il fatto, quindi, di vivere leggermente fuori dal centro di Roma, nei pressi della lunghissama via Cristoforo Colombo, permette di approfittare soluzioni immobiliari moderni ed essere a pochi chilometri dal centro e dal mare.

Il quartiere Prati

Il quartiere Prati si distingue per il suo inconfondibile fascino storico e culturale, offrendo alle famiglie l’opportunità di vivere in una zona ricca di storia e bellezza. Nonostante i costi possano essere superiori rispetto ad altre aree della città, Prati giustifica l’investimento con la qualità della vita e l’accesso immediato a ciò che Roma ha di meglio da offrire.

Il quartiere, che si sviluppa sulla riva opposta del Tevere rispetto al centro storico, si trova a due passi dal Vaticano.

Le istituzioni educative presenti a Prati sono molteplici e di alto livello, consentendo alle famiglie di selezionare l’offerta formativa più adatta ai propri figli. Dalla materna fino all’università, c’è davvero tanta scelta. Il quartiere è ben servito dai mezzi pubblici tramite le fermate della metro Ottaviano e Lepanto, e, pur essendo leggermente meno verde di altri della Capitale, vanta negozi, cinema, centri sportivi e vie dello shopping dove poter passeggiare tranquillamente.

Torna alla HOME…………….Clicca qui

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *