Sono certamente in tanti coloro che vorrebbero sapere qual è la città italiana dove la qualità della vita è migliore, ossia dove si vive meglio.Infatti è in base alla risposta a questa domanda che hanno la possibilità organizzare il loro futuro e scegliere dove trasferirsi.

Ebbene,abbiamo raccolto abbastanza materiale per rispondere alla domanda su quali sono le città dove si vive meglio in Italia.

Abbiamo puntato l’attenzione sulle province italiane dove la qualità della vita è più alta, tenendo conto di diversi parametri come il lavoro, l’ambiente, la sicurezza. Ma andiamo con ordine e vediamo quali sono i risultati raggiunti.

La classifica delle migliori città italiane dove vivere per qualità della vita

Partiamo dalla valutazione delle provincie italiane sulla base della qualità della vita, tenendo conto di diversi parametri: 90 indicatori in tutto, suddivisi in sei macro categorie quali ricchezza e consumi – affari e lavoro – ambiente e servizi – demografia e salute – giustizia e sicurezza – cultura e tempo libero.Tra i dati presi in considerazione c’è anche l’impatto della pandemia sul benessere della popolazione.

La classifica ottenutapremia tre città, tutte del Nord Italia . Il premio di provincia italiana più vivibile va a Trieste: seguono Milano al secondo posto e Trento al terzo posto.

In particolare, Trieste deve il suo successo principalmente all’ottimo risultato raggiunto in termini di “cultura e tempo libero”, dove si è classificata in prima posizione, come pure al secondo posto nella parte riferita ad “affari e lavoro” e al quarto posto in “ambiente e servizi”. Un salto avanti da non sottovalutare, considerando anche il quinto posto che era stato registrato lo scorso anno.

Bene anche Milano che è salita di 10 posizioni rispetto allo scorso anno.

Al Sud, invece, il triste primato delle province dove si vive peggio: le tre peggiori in classifica sono Trapani, Foggia e Crotone.

Il caso di Roma

Nella classifica spicca in negativo il piazzamento della Capitale Roma è la sola tra tutte le grandi città a essere fuori dal gruppo delle migliori province.

Inoltre, la città eterna perde quattro posizioni dalla rilevazione del 2020: dal 50esimo al 54esimo posto.

Le ultime della classifica

In fondo alla classifica delle città più vivibili si piazza gran parte del Sud. Il parametro che ha pesato di più per la caduta in basso del meridione è legata alla dimensione dei servizi.

Le città province interessate sono: Siracusa, Foggia, Napoli e Crotone. Nel caso di Crotone incidono i fattori: affari e lavoro, ambiente, istruzione e formazione, reddito e ricchezza, tempo libero.

La questione della sicurezza

Circa la sicurezza, invece il Nord, non sembra andare molto bene. Complice anche il fatto che le città nell’Italia Settentrionale sono molto popolose e caratterizzate da densità abitativa molto alta, ad esempio la città di Milano.

Infatti, chiude la classifica Milano al 107esimo posto. Aosta si piazza al primo posto nella classifica della sicurezza, mentre seguono al secondo, terzo, quarto posto: Rieti, Potenza e Pordenone.

Roma Capitale si piazza 101esima.

Il parametro del reddito

Per quanto riguarda il parametro reddito, che comprende il reddito medio annuale pro capite, il reddito medio annuale pro capite dei lavoratori dipendenti, le pensioni medie e la ricchezza patrimoniale, la frattura Nord-Sud è ben visibile.

Infatti, in testa per quanto riguarda il parametro abbiamo 5 città del Nord: Milano seguita da Trieste, Bologna, Parma e Bolzano. Le ultime 5, invece, sono tutte città del Sud: Cosenza, Catania, Agrigento, Napoli e Crotone.

La questione ambientale

A seguito della fine della Conferenza sul clima delle Nazioni Unite tenutasi a Glasgow, è interessante notare quale sia la classifica circa il parametro ambiente.

Per quanto riguarda l’ambiente, la prima classificata è Reggio Emilia seguita da Pordenone, Mantova e Parma. Lodi in quinta posizione.

Al fondo della classifica troviamo: Taranto, Messina, Siracusa, Crotone e Catania. Per quanto riguarda Taranto le cause principali per questo “ pessimo” risultato sono da imputare alla presenza dell’azienda ILVA.

Ti consiglio di leggere anche questo articolo Milano: La classifica dei migliori quartieri dove vivere…………..Clicca qui 

Ora non resta che continuare a seguire il “ Mio Blog “ e scoprire di più…………Clicca qui

 

Post simili

Lascia un commento

Change Pricing Plan

We recommend you check the details of Pricing Plans before changing. Click Here



$99Unlimited daysPay Per Listing0 regular & 0 featured listings


Active

$Unlimited daysPackageUnlimited regular & featured listings